Select your country

x

All prices include VAT and duties

GBR
Filter By
Offer
  1. On Sale (5)
  2. Standard Price (1)
Price
£
-
£
Case
  1. Without case (6)
Food Match
  1. Aperitif
  2. Cheese
  3. Cold Cuts
  4. First Courses
  5. Fish
  6. Meat
Type
  1. Red Wine (5)
  2. Rosè wine (1)
Producer
  1. Castello Monaci (2)
  2. Coppi (1)
  3. Masseria Altemura (1)
  4. Paolo Leo (2)
Brand
  1. Castello Monaci (2)
  2. Coppi (1)
  3. Masseria Altemura (1)
  4. Paolo Leo (2)
Region
  1. Puglia (6)
Grape Variety
  1. Negroamaro (6)
Awards
  1. +85pt (1)
  2. +90pt (1)
Classification
  1. IGP (2)
  2. IGT (4)
Size
  1. 0.75L (6)

Negroamaro

Negroamaro: scuro, balsamico e intenso. Scoprilo e acquistalo online!

Sebbene la Puglia sia stata, insieme alla Campania, una delle prime colonie della Magna Grecia, le notizie riguardanti le origini del Negroamaro sono piuttosto scarse e la prima fonte scritta risale solo al 1800; sembrerebbe, tuttavia, essere autoctono perchè il suo nome in dialetto sarebbe ‘niuru maru’, cioè ‘nero’ e ‘amaro’, che sono le sue principali caratteristiche. Di sicuro c’è che il Negroamaro, insieme al Primitivo, è il vitigno a bacca rossa più importante della Puglia e ne rappresenta la rinascita enologica: da vino delle masse e per le masse, una volta relegato ai tagli per i vini del Nord, oggi è protagonista di un’ascesa a livello qualitativo, con tecniche di lavorazione molto più precise, atte ad esaltarne le innumerevoli peculiarità. Colore dell’inchiostro, i suoi profumi sono balsamici e molto intensi, spaziano dalle prugne alle olive, dal rabarbaro al pepe, dalla macchia mediterranea alle erbe aromatiche mentre in bocca sono l’alcol e la struttura a farla da padrone. Non parliamo di un vino sottile, bensì di un colosso che vede nelle sue ‘durezze’ le caratteristiche principali: acidità affilata, tannini opulenti, calore e sapidità. Sebbene tutto questo possa far pensare ad una facile lettura, non è così: il Negroamaro è un vino che, come pochi altri, necessita dello scorrere del tempo per smussare gli spigoli ed esprimere il suo potenziale ma, se non avrete fretta, vi troverete al cospetto di un grandissimo vino rosso. Con questi tannini colossali è, naturalmente, il vino perfetto per le carni, da tutte le preparazioni alla griglia fino a quelle affumicate ma anche con primi piatti conditi con sughi importanti. C’è chi sostiene che il suo futuro si ‘in rosa’ perchè le versioni rosate vanno di pari passo con il resto e noi non ce la sentiamo di dissentire: il Negroamaro rosato è pungente e fruttato al punto giusto, profumatissimo e immediato, goloso e irresistibile, rappresenta una garanzia!

per page

6 Item(s)

per page

6 Item(s)

Disponibile su Google Play  
 
 
 
Contact Us
Newsletter
Delivery until Tuesday, 2 November